Carrello: 0 prodotti

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

FAQ

È necessario frequentare tutti i 10 corsi del programma ed i 2 approfondimenti?

Il programma “Tantra & Amore” è composto da 12 corsi, con stai specifici di Tantra. Ciascun corso apporta benefici sensibili anche come evento isolato ma ovviamente, facendo parte di un percorso, che ha un punto di partenza ed un traguardo, si ottiene il massimo dei risultati se si segue la via dall’inizio alla fine. Per questo l’acquisto di un solo corso deve intendersi finalizzato a provare l’intero programma, senza impegno, per poi acquistare in tranquillità e consapevolezza l’intero programma. In tal caso, il costo sostenuto per il corso di prova verrà detratto dal costo complessivo del programma.

Devo iniziare il percorso dal corso n. 1 – Io ed i miei bisogni, oppure posso iniziare anche da un appuntamento successivo?

È possibile entrare nel percorso in qualsiasi momento, anche perché per ciascuno di noi mutano fattori anche molto rilevanti come la propria preparazione e consapevolezza. È caldamente consigliabile (ma non obbligatorio), proseguire fino al termine e poi colmare la lacuna con i corsi mancanti, al riavvio del programma. Questo per coglierne a pieno tutta l’efficacia e soprattutto tutti i benefici sul piano personale e relazionale.

È obbligatorio soggiornare nel B&B dove si svolgono i corsi?

Sì, anche il soggiorno fa parte del percorso. Del creare uno spazio sacro ed isolato dove l’energia del gruppo si possa costituire e potenziare.

Anche le coppie omosessuali possono partecipare?

Certamente. L’energia maschile e femminile di una coppia si forma a prescindere dal sesso biologico di nascita dei partner.

Anche gli individui singoli, senza partner, possono partecipare?

Quasi l’intero percorso è affrontabile a livello individuale, essendo soprattutto una via di crescita personale. Esistono però delle eccezioni, indicate nelle schede nei singoli appuntamenti, dove è opportuna la presenza di un partner anche solo “di corso”.

L’organizzazione si cura di procurare un partner “di corso” a chi frequenta individualmente, nei casi in cui è necessario?

No, non procuriamo un partner specifico, ma è nostra cura bilanciare il numero dei partecipanti, dove necessario, per questo suggeriamo a chi si iscrive singolarmente, di farlo con largo anticipo, per evitare di non esser bilanciati e rimanere esclusi.

Durante gli eventi tantrici avvengono rapporti sessuali?

No.

Durante i corsi è richiesta nudità integrale di fronte ad altre persone?

La nudità può essere in alcuni casi auspicabile ma non è obbligatoria, come non è perentorio effettuare nella loro interezza tutte le esperienze proposte. Il fine non è l’esperienza in sé ma la comprensione che se ne ottiene.

Sono costretto a dire le mie cose personali davanti a persone estranee?

Nessuno obbliga i partecipanti a dire cose che non vogliono dire o a compiere azioni che non desiderano compiere. Anche il semplice ascolto è terapeutico. Esercizi ed esperienze sono proposte da noi ed accolte in base a quanto ciascuno è pronto o motivato a sperimentare.

È necessario essere esperti di meditazione o avere una conoscenza specifica per partecipare ai corsi?

No. Chi ha già qualche esperienza meditativa può trovarsi più agevolato, ma non è richiesta alcuna preparazione pregressa.

Il metodo tantrico o il tantra in generale, è contrario alla religione cattolica o ad altri precetti religiosi?

Il metodo tantrico ricerca una più profonda e sincera intesa corpo ed anima con la persona con la quale si fa coppia nella vita. In tal senso inneggia alla sacralità della vita, della coppia e dell’amore, spirituale, animico e carnale. Non è pertanto considerabile contrario a qualsiasi religione sia basata su questi valori.

È necessario diventare induisti o buddisti per seguire il metodo tantrico dei vostri corsi?

No. La religiosità (o non religiosità) dei partecipanti è ininfluente sull’efficacia del metodo. I rituali di sacralizzazione e venerazione servono a ridare “magia”, o – se preferite – “atmosfera”, ma soprattutto attenzione ed importanza al momento dell’incontro tra uomo e donna. Sono tecniche per destrutturare il darsi per scontati, la ripetitività, la noia e l’ottundimento sensuale nella coppia.

Se compro tutto il pacchetto e poi non posso partecipare ad un corso?

Entro i limiti del possibile, cerchiamo di dare modo di recuperare l’assenza al riavvio del percorso, l’anno successivo, senza perdere i soldi versati. Nello specifico: chi acquista il pacchetto di 12 corsi ne può recuperare al massimo 3, chi compra quello da 10 ne può recuperare due, chi invece ha prenotato i pacchetti da 3 e da 4 può recuperare una sola assenza. È tuttavia necessario disdire con un preavviso di 20 giorni. In caso non sia possibile preavvisare entro tale termine, si potrà ugualmente recuperare l’assenza, ma bisognerà versare la caparra del corso perso (sostenuta dall’organizzazione a causa della disdetta tardiva o mancata).

Regolamento iscrizione ai corsi